VitalGarda nelle attività di diagnostica prenatale impiega PrenatalSafe®, il primo test prenatale non invasivo, adatto a ogni tipo di gravidanza.

E’ il primo test studiato per rilevare la presenza di aneuploidie e alterazioni strutturali cromosomiche su ogni cromosoma del genoma fetale.

E’ il primo test studiato per rilevare, oltre alle anomalie fetali ad alta correlazione con l’età materna avanzata (>35 anni), anche le mutazioni del DNA fetale responsabili di gravi malattie genetiche altamente correlate con l’età paterna avanzata (>40 anni).

PrenatalSafe® è il test più sensibile, completo e sicuro.

Sensibilità. Il test è affidabile anche a bassa frazione fetale (FF>2%) con incidenza di falsi positivi inferiore allo 0,1%.

Completezza. il test offre tutela, garanzie, e servizi complementari in aggiunta ai suoi 8 livelli di approfondimento d’indagine.

Sicurezza. Il test offre il più alto livello di informazione ottenibile in epoca prenatale mediante metodiche non invasive e rischio di abortività azzerato.

PrenatalSafe® è adatto alle gravidanze singole e gemellari, ottenute sia da concepimento naturale che mediante tecniche di PMA autologa ed eterologa. Il test è in grado di rilevare anche 9 tra le più comuni sindromi da microdelezione.